18 GIUGNO 2016: NATURA, ARTE E MUSICA IN UN’INDIMENTICABILE GIORNATA GREEN NEL PARCO MEDICEO DI PRATOLINO

Il Leo Club Firenze prosegue la collaborazione con i fantastici ragazzi della VAB!

13445251_1170467379672788_2229438545420674001_n
Ormai è una tradizione consolidata, il Leo Club Firenze, Club Green da ormai tre anni, al termine di ogni annata sociale corona il suo percorso con un evento improntato alla valorizzazione del territorio e teso alla raccolta di fondi da destinare a progetti di impatto ambientale.

Quest’anno l’idea è nata a seguito di una riflessione: coloro che abitano a Firenze, nei suoi dintorni ed in generale in Toscana, godono di molteplici fortune, una in particolare sta nel fatto che la presenza del verde, in floridi parchi e meravigliosi giardini, spesso viene resa unica dalla presenza di magnifiche opere di celebri artisti, che accompagnano il visitatore in un’esperienza eccezionale tra arte e natura. E come spesso accade tali bellezze non vengono valorizzate come meriterebbero, un po’ per incuria e un po’, forse, per quella che mi piace definire l’“abitudine al bello”, che fa dimenticare a noi cittadini il valore di ciò che quotidianamente ci circonda o che sta ad un passo da casa nostra.

Da qui l’idea, che la Presidente Carlotta Bertini ha avuto assieme ad un manipolo di fedeli soci, di organizzare un evento nel meraviglioso Parco mediceo di Pratolino.

La tenuta di Pratolino fu acquistata nel 1568 da Francesco I de Medici che affidò all’amico architetto Bernardo Buontalenti l’incarico della costruzione e l’arredo del giardino e della villa, i cui lavori furono eseguiti dal 1569 al 1581. Il parco era ed è ricco di grotte, giochi d’acqua e automi, e su tutto spiccava, come anche oggi, la fontana monumentale del Colosso dell’Appennino (detto “Il Gigante”), ideata dallo scultore Giambologna. Dopo anni di abbandono il complesso fu venduto al Principe Paolo Demidov che nel 1873 fece restaurare le strutture rinascimentali ed il parco. Dal giugno 2013 il complesso è stato riconosciuto sito Unesco insieme alle ville e giardini medicei toscani.

L’idea è stata quella di organizzare una giornata nel corso della quale gli avventori avessero la possibilità di visitare il parco e di scoprirne le bellezze, anche quelle più nascoste. E così è stato.39a0133b-97b0-465c-aab2-3a70d97f8200

I visitatori, immersi nella suggestiva atmosfera, hanno avuto la possibilità di visitare, oltre alle mete classiche, anche alcuni luoghi solitamente chiusi al pubblico (come la bellissima Grotta di Cupido e la Cappella del Buontalenti), aperti esclusivamente per questa occasione.

Tutto questo è stato possibile, oltre che grazie al supporto della Città Metropolitana di Firenze, che ha concesso il suo patrocinio all’evento, grazie all’aiuto dei ragazzi della VAB (Vigilanza Antincendio Boschivo), con i quali da tempo collaboriamo e che svolgono attività di volontariato all’interno del Parco, i quali hanno guidato le visite raccontando la storia delle sue meraviglie, arricchita da interessanti aneddoti conosciuti da pochi.

Al termine delle visite, gli avventori si sono riuniti attorno ad un piccolo rinfresco organizzato ai piedi del Colosso, che è stato reso indimenticabile dall’esibizione musicale, eseguita magistralmente da un quartetto di musicisti (tre archi ed un fiato) del Conservatorio di Musica Luigi Cherubini, che ha avvolto l’ambiente con pezzi del repertorio classico e musica contemporanea, in un’atmosfera eccezionalmente suggestiva.

La giornata ha visto la presenza di centinaia di persone e ha consentito al Club di raccogliere una cifra considerevole che verrà devoluta alla VAB per l’acquisto di una cucina da campo, per la quale, nel corso dell’annata, abbiamo raccolto quasi per intero l’importo necessario.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...